Volonline: nuovo tool self-booking per le ADV

Volonline distribuisce nelle agenzie il nuovo Volonclick, tool di gestione per il self-booking totalmente rivoluzionato che verrà lanciato online il 20 marzo. Si tratta di uno strumento completo, rapido e intuitivo che permette agli agenti di viaggio una costruzione totalmente taylor-made dell’itinerario in base alle esigenze del cliente. “Il nostro è uno strumento ad alta produttività che permette all’agente di viaggio di ottenere un preventivo immediato” spiega Luigi Deli, presidente di Volonline “possiamo inoltre contare su GDS che altri sistemi non interpellano, come Kiwi e Mystifly, specializzati nelle compagnie low cost, consentendoci di avere dei preventivi altamente competitivi e immediatamente condivisibili con il cliente tramite le piattaforme social”. Non solo voli e sistemazioni però, perchè all’interno di Volonclick esiste la possibilità di prenotare tutto ciò che la destinazione della vacanza offre, dai tour guidati per la città agli eventi sportivi, dai concerti alle degustazioni nei bar e nei ristoranti. “Ci avvaliamo di fornitori internazionali che ci permettono di avere un’ampia offerta di attività in località sparse per il mondo” spiega Luca Adami, nuovo CMO di Volonline “il tool offre tantissime possibilità di scelta, abbinando voli, soggiorni e transfer in un’unico preventivo, addiritura è possibile impostare solo la data e la città di partenza ottenendo in risposta dal nostro algoritmo tutte le combinazioni disponibili trovate in pochissimo tempo”. Oltre al rinnovato Volonclick, il tour operator presenta un’ulteriore novità, con un’importante investimento nella pacchettizzazione a magazzino. “È un prodotto che abbiamo lanciato lo scorso anno con ottimi risultati” dice Luca Frolino, responsabile booking Milano ed iniziative speciali Volonline “quest’anno abbiamo pianificato dei tour venduti a pacchetto, facendo investimenti sui posti volo vuoto-pieno. Vogliamo tagliare il mercato non secondo le destinazioni ma garantendo la disponibilità anche in alta stagione, questo è il vero focus del progetto che mira ad avere già oggi un prezzo bloccato per partenze prenotate magari due settimane prima della partenza. Solitamente non è possibile trovare prezzi concorrenziali in alta stagione, bloccare i prezzi oggi e vendere dei pacchetti personalizzabili in seguito per quanto riguarda la sistemazione è la forza di questa parte del nostro business”.

Articoli Correlati