La Tunisia alla BIT tra relax e archeologia

La Tunisia si presenta in BIT forte della grande crescita del turismo avuta nel 2018. Quasi 2 milioni e mezzo di visitatori europei hanno scelto la Tunisia come meta turistica, con un incremento del 42% rispetto al 2017, e del 17% per il solo dato italiano. Se guardiamo al mondo, il numero totale dei  visitatori supera gli 8 milioni registrando un aumento complessivo del 45% sul 2017, numeri importantissimi con cui la Tunisia ha chiuso il 2018 e dai quali spera di ripartire in questo 2019. La presenza dell’Ente Nazionale Tunisino per il Turismo alla BIT vedrà la partecipazione del Ministro del Turismo e dell’Artigianato René Trabelsi, ad ulteriore conferma del fatto che la Tunisia punti molto sul mercato italiano, con la volontà di stringere nuovi e proficui rapporti con gli operatori del settore. L’incremento degli operatori tunisini da una parte e il crescente interesse dei Tour Operator italiani dall’altra fa prevedere una stagione 2019 in crescita. L’intenzione per il 2019 è di puntare all’intensificazione del traffico turistico durante la bassa stagione, incentivando soprattutto il turismo culturale, sportivo, congressuale e della terza età. In Tunisia si può scegliere di fare una rilassante vacanza al mare, tra immersioni nei fondali e sport acquatici, approfittando anche dei numerosi centri benessere e hammam distribuiti da nord a sud della Tunisia che offrono trattamenti di talassoterapia. Oltre al turismo balneare, in Tunisia si può fare un viaggio alla scoperta dell’archeologia tra testimonianze storiche risalenti alla Roma Antica come El Kef e Sbeitla e importanti musei come quello del Bardo di Tunisi. Per scoprire il deserto tunisino si possono scegliere diverse soluzioni, dalle escursioni in 4×4 o sui quad alle più tradizionali carovane a dorso di dromedario, facendo esperienza delle fantastiche notti stellate che il deserto offre. Altro settore su cui punta molto la Tunisia è quello del turismo congressuale, grazie ai numerosi hotel di alto livello in grado di ospitare incontri, congressi e conferenze. La Tunisia è una destinazione facilmente raggiungibile dall’Italia, grazie ai voli settimanali in partenza da Roma, Milano, Venezia, Bologna, Napoli e Palermo, per questo è una meta ideale per vacanze in famiglia e short break. Potrete trovare la Tunisia in BIT al padiglione 4 stand C89-D88 insieme a diversi partner.

Articoli Correlati