TrustForce: forti dopo le difficoltà

Gian Paolo Vairo, Founder & Ceo di TrustForce, ha raccontato ieri a Milano un anno (e rotti) di impressioni e di evoluzioni della sua avventura con la nuova impresa fondata quale prima realtà nata per mettere a disposizione dei clienti dell’industria italiana del turismo la prima forza vendita “in outsourcing” del mercato. Tanti i temi affrontati, non ultimo quello della “dipartita” di Valtur, che tanti problemi ha creato nel settore, anche proprio alla TrustForce di Vairo. “Il primo anno è stato entusiasmante, ma al contempo molto duro – ha raccontato lo stesso Gian Paolo Vairo – proprio perchè abbiamo anche assistito alla scomparsa improvvisa di clienti importanti quali Valtur e Mistral Air. Proprio queste crisi però sono state lo stimolo che ci ha permesso di accelerare il piano di crescita. Piano che nel prossimo futuro si completerà grazie a una importantissima partnership con una grande società internazionale. Della quale ancora non posso svelare il nome almeno fino alla sigla dell’accordo: posso invece già spiegare che questa partnership ci permetterà di importare rapidamente accordi internazionali con compagnie aeree, nonché offrire ai nostri attuali clienti la possibilità di essere presenti fuori dall’Italia. E proprio per accompagnare questo futuro piano di sviluppo abbiamo bisogno di nuove risorse commerciali che vogliano collaborare con noi. Non se ne pentiranno”. E allora proprio il rafforzamento del “Sales Team”, la realizzazione di eventi di trade marketing e la centralità del nuovo sistema gestionale Crm Voyager saranno da oggi in avanti i tre pilastri sui qualiTrustForce ha intenzione di basare il suo sviluppo in futuro.

Articoli Correlati