Nicolaus, un’estate indimenticabile

È stata un’estate al di là delle aspettative quella di Nicolaus che sta per chiudere la stagione con un volume di fatturato vicino ai 50 milioni di euro, con un aumento del 34% rispetto alla stagione precedente e con l’eccellente risultato di aver migliorato anche il margine operativo lordo. Uno dei dati più interessanti di questo bilancio è l’ottimo esordio nel Mediterraneo, con l’apertura del primo Nicolaus Village in Grecia, a conferma di quanto previsto dall’operatore che, in fase di lancio di questa importante novità, aveva definito Rodi come la propria terza isola. Il rafforzamento tra le posizioni di vertice nell’ambito della villaggistica nazionale è stato, quindi, valorizzato dagli ottimi numeri provenienti dalla piazza ellenica che strutturano ancora di più la prospettiva di Nicolaus di esportare il proprio format di villaggio oltre i confini nazionali. Osservando in dettaglio i numeri dell’operatore, ci si accorge poi che il 30% del fatturato è stato prodotto dalle 250 agenzie “Nicolaus Diamond”, il nuovo progetto sviluppato quest’anno dal t.o. con l’obiettivo di valorizzare ulteriormente l’interazione con partner selezionati, grazie a un programma di servizi personalizzati e specifici e trattamenti provvigionali privilegiati. Di grande importanza è stato il lancio del nuovo sistema di teleprenotazione B2B per le agenzie che ha consentito agli agenti una prenotazione chiara, facile, veloce e con un prezzo sempre aggiornato. Forte dei risultati dell’estate, Nicolaus sta poi portando a termine importanti accordi per ciò che concerne il prodotto della prossima stagione. Tra gli obiettivi, oltre alla crescita del Mare Italia in chiave villaggistica, lo sviluppo di altri progetti nel Mediterraneo e la ricerca di nuovi itinerari e proposte per un turismo sempre più in chiave experience, da proporre a viaggiatori italiani ed esteri, legato al territorio, alle tradizioni ed alla cultura delle differenti regioni italiane. “Abbiamo preparato la stagione – ha spiegato Roberto Pagliara, Presidente Nicolaus – con importanti investimenti legati alla disponibilità del prodotto e di un consistente numero di voli. Tutti gli sforzi messi in campo dall’azienda per valorizzare l’offerta e le azioni strategiche di carattere commerciale e promozionale hanno dato buoni risultati e segnato la via per la prossima stagione. È ancora presto per rivelare i dettagli, ma ci apprestiamo a chiudere importanti operazioni che rafforzeranno maggiormente il nostro peso nell’area mediterranea. La Grecia è andata benissimo e siamo intenzionati a crescere ancora”, confermando e migliorando il nostro format, con interessanti novità sempre mirate a una maggiore attenzione al prodotto e, in particolare, al cliente”.

Articoli Correlati