La Malesia alla BIT punta sul Borneo

Allo stand della Malesia, presente da oltre 30 anni alla BIT di Milano, il board del turismo malese ha rinnovato l’interesse verso il mercato italiano confermando importanti investimenti nel settore. L’ambasciatore della Malesia in Italia, Dato’ Abdul Malik Melvin Castelino, ha dichiarato che “Il Borneo Malese risulta essere la destinazione preferita dagli italiani, il mix di foresta pluviale tropicale e bellissime spiagge, insieme alla grande ospitalità e cultura dei locali è di grande interesse per i viaggiatori, in particolare per quelli che arrivano dall’Italia. Per questo motivo sarà la destinazione su cui punteremo di più anche per il 2019”. Oltre all’ambasciatore, allo stand è presente anche il senior director of international promotion division Mr. Zulkafli Yahya, insieme con diversi partner importanti come Lotus Asia Tour, Exo Travel, Singapore Airlines Italia e Bunga Raya Resort. Il ministero del turismo malese sta lavorando fortemente attraverso il potenziamento e l’implementazione dei collegamenti aerei e la qualità delle strutture alberghiere, il piano d’azione e trasformazione ha come obiettivo un incremento dei turisti, arrivando a 26.4 milioni di turisti nel 2020, con ricavi previsti per circa 18.7 miliardi di euro. Oltre al Borneo Malese, le destinazioni suggerite in Malesia sono Kuala Lumpur, Melaka, Penang, Terenganu, Sabah, Sarawak, Langkawi e Pahang, per un’offerta turistica che unisce avventura, natura, cultura e gastronomia.

Articoli Correlati