La “Piramide” Fiavet promuove l’Egitto

La volontà di sostenere e supportare il rilancio della destinazione Egitto da parte di Fiavet Nazionale, condivisa a inizio agosto al Cairo in occasione dell’incontro con il Ministro del Turismo Mohamed Yehia Rashed, promosso dall’Ente del Turismo Egiziano in Italia, è diventata finalmente realtà con il progetto di incentivazione “Piramide”. Di che cosa si tratta? Una selezione di ben mille agenzie di viaggi appartenenti a Fiavet riceverà entro Natale un kit con un totem vetrina che richiama una delle icone egiziane: una piramide girevole con tre immagini rappresentative che gli agenti, aggiungendo un pizzico di creatività, dovranno utilizzare per realizzare una vetrina dedicata a questo straordinario Paese. All’iniziativa seguirà un concorso fotografico che premierà con un viaggio in Egitto le 10 agenzie che avranno realizzato le vetrine che meglio avranno saputo raccontare le meraviglie di un patrimonio storico, artistico e naturalistico di ineguagliabile bellezza, che racchiude l’esperienza di un viaggio in Egitto. “La destinazione Egitto manca non solo alle adv ma agli stessi viaggiatori – ha spiegato a proposito Jacopo De Ria, Presidente Fiavet Nazionale – e siamo estremamente orgogliosi di poter collaborare con l’Ente del Turismo Egiziano contribuendo a riportare l’attenzione su una destinazione molto amata dal mercato italiano. Il desiderio di tornare in Egitto da parte dei nostri clienti è stata senza dubbio la leva che ci ha portato a voler rendere concreta la sua presenza in primis nelle agenzie, da dove parte il viaggio, attraverso un oggetto fortemente evocativo. Al quale abbiamo voluto abbinare un’operazione di incentivazione che mira a rendere le nostre adv protagoniste dalla proposta al vissuto di quel desiderio”. “Iniziative creative come questa promossa da Fiavet Nazionale – ha fatto eco il Direttore dell’Ente del Turismo Egiziano in Italia, Emad Fathy Abdalla – possono incentivare in modo concreto ed efficace la promozione e il rilancio dell’Egitto quale meta ideale per le vacanze degli appassionati di storia, mare e natura. Credo che rendere l’Egitto protagonista delle vetrine delle agenzie viaggi potrà contribuire a mostrare ai viaggiatori aspetti e bellezze del Paese che vale realmente la pena esplorare”.

Articoli Correlati