Italia leader europea della vendita esentasse nel 2018

L’Italia ha dominato la classifica delle vendite tax free durante tutto il 2018, soprattutto per quanto riguarda il settore lusso e moda, nel solo mese di dicembre, la Penisola è riuscita ad attrarre il 5% in più di turisti internazionali rispetto all’anno precedente e ad incrementare il proprio volume di vendite esentasse e lo scontrino medio rispettivamente del 12% e dell’8%. Valori eccezionali che hanno permesso al paese di chiudere l’anno con un + 7% nelle vendite tax free, +4% nella transazione media e +6% negli arrivi. Panorama dominato da cinesi e americani, che detengono rispettivamente il 32% e il 12% delle vendite tax free realizzate durante l’anno. I clienti internazionali acquistano soprattutto nei distretti esclusivi del lusso cittadino, fra cui spicca su tutti il Quadrilatero della Moda milanese, che da solo detiene oltre il 34% di market share. “Nonostante la leggera flessione del valore della transazione media, i dati relativi all’anno appena trascorso testimoniano il costante favore che Milano riscuote presso il pubblico internazionale, in quanto capitale indiscussa della moda nel mondo” commenta Sara Bernabè, General Manager di Planet in Italia “Il 2019 rappresenterà per il capoluogo lombardo una grande opportunità migliorare le vendite, poiché continueranno ad aumentare gli arrivi dei viaggiatori internazionali, con potere di spesa sempre più alto. Gli introiti generati dai turisti in visita, in particolare da quelli extra-europei, sono vitali per numerose realtà del segmento lusso. Basti pensare che a livello europeo, gli acquirenti internazionali spendono in media 3,7 volte di più degli acquirenti nazionali, con alcuni rivenditori che registrano fino al 60% delle vendite da clienti non domestici”.

Articoli Correlati