InViaggi presenta il suo nuovo corso

Non presente direttamente con uno stand a Napoli, lo storico operatore umbro InViaggi ha da poco raccontato alla stampa la sua “nuova vita” dopo le tante recenti difficoltà. Dopo gli ultimi avvicendamenti societari, Andrea Rastellini, già consigliere e partner Promovacanze, entra nella compagine aziendale con una percentuale del 70%, lasciando il 30 al fondatore storico Renato Martellotti. «Abbiamo messo in atto un progetto di ristrutturazione che prevede un rinnovamento tecnologico che permetterà a InViaggi di recuperare velocità e efficienza, a partire dal sito e dal sistema di assistenza che sta già avendo riscontri positivi tra le adv» ha spiegato il nuovo presidente. «Tante news anche nel prodotto: abbiamo deciso di ritornare su destinazioni come Egitto e Tunisia, dopo la timida ripresa dei mesi freddi» ha aggiunto Sergio Staiti, responsabile commerciale. Con un’iniziativa pre-estiva infatti, InViaggi, per Pasqua e ponti di primavera, ha organizzato voli speciali, con Meridiana, da Milano per Sharm El Sheikh. E sulla destinazione Mar Rosso, il t.o. porta in catalogo ben 4 strutture: un 5 stelle Orange Club, i resort commercializzati in esclusiva da InViaggi, e un Prestige, il brand lusso, a Sharm; e ancora un Orange Club a Marsa Alam e un Prestige a El Alamein. E accanto all’Egitto torna con 3 villaggi pure la Tunisia. Novità poi in Grecia, con due strutture a Creta e Paros. In Spagna, alle Canarie è stato già attivato un volo speciale per Fuerteventura, da aprile per tutta l’estate. (continua a leggere su Trend 4/2017…)

Articoli Correlati