Gattinoni cresce anche per le Feste

Emerge un quadro interessante dal campione delle circa 25mila persone che hanno prenotato le vacanze invernali nelle quasi 900 agenzie indipendenti del network Gattinoni Mondo di Vacanze. Il dato più semplice è quello commerciale: +12% delle prenotazioni rispetto a pari periodo dello scorso anno. Un atteggiamento ottimista da parte dei “consumatori” che fa presagire buone prospettive per l’anno che sta arrivando. Il dato più interessante riguarda un nuovo target: i giovani, nelle fasce d’età 18-25 e 25-30, hanno trovato nelle agenzie del network interlocutori che si muovono molto bene nell’online e preferiscono affidarsi con fiducia alla loro esperienza per prenotare. Si orientano sulle capitali europee, prediligendo voli e appartamenti e sulla neve, chiedendo scuole di sci abbinate alle settimane bianche. Hanno scoperto agenzie in linea con le loro esigenze, che hanno maggiore dimestichezza nel surfing estremo e questo favorisce lo sviluppo di un nuovo segmento di mercato. Un altro dato interessante riguarda i viaggi esperienziali, che coinvolge il cluster della clientela con forte potere d’acquisto. I più richiesti sono Aurora Boreale in Islanda e Norvegia, Motoslitta nel Wyoming e Nuova Zelanda vissuta in resort di lusso con sorvoli in elicottero e trasferimenti a bordo di aerei privati. Anche se meno innovative, sono piaciute molto le riserve private di lusso in Sudafrica, così come i campi tendati negli Emirati e in Oman. Venendo alle destinazioni, in Italia anche le città d’arte non si prenotano fai da te; Roma, Firenze, Milano e altre città con eventi specifici sono molto richieste in agenzia. La montagna quest’anno vive un grande successo; con la neve caduta in anticipo, spicca sulle regioni il Trentino Alto Adige, seguito da Valle d’Aosta e Piemonte.”Riteniamo che anche le campagne speciali che abbiamo promosso in questi mesi – ha spiegato Sergio Testi, Direttore Generale del Network Gattinoni Mondo di Vacanze – abbiano contribuito in modo considerevole nello stimolare le prenotazioni. I Winter Days avevano proposto 20 promozioni irripetibili, valide solo nell’arco di tre settimane sulla programmazione invernale. Gli Shock Days per tre giorni hanno consentito di viaggiare ai Caraibi al costo di soli 999 euro a persona. Infine, i Christmas Days, tuttora in corso, regalano valigie, da inaugurare proprio con i viaggi invernali. Gattinoni Mondo di Vacanze si è speso per generare domanda sulla stagione invernale, non solo quella dei ponti festivi ma su un arco di tempo più lungo; i risultati ci stanno dando ragione”.

Articoli Correlati