CDSHotels lancia nuove sfide per il 2018

CDSHotels, dopo aver brindato a un 2017 di grandi successi, ha annunciato nuovi investimenti per il 2018, mirando ad affermarsi sempre più come una società di gestione alberghiera solida e affidabile, che ha fatto della professionalità e dell’attenzione per la qualità il segreto del suo successo. Le nuove sfide per l’anno 2018 si basano in particolare su due new entry nel portafoglio CDSHotels: ovvero il Relais Masseria Le Cesine e l’Hotel Basiliani. “Il 2017 si è contraddistinto come un anno di forte crescita per il nostro gruppo – ha spiegato la direttrice commerciale, Ada Miraglia, nella sua relazione annuale – tanto che per la stagione abbiamo dovuto assumere nuovi collaboratori al Centro Servizi di Lecce, per poter soddisfare le innumerevoli richieste di prenotazione. Quando tutte le nostre strutture sono a pieno regime arriviamo ad impiegare fino a 670 persone. Inoltre, in una regione che vive essenzialmente di turismo balneare, siamo riusciti ad attuare una vera destagionalizzazione: oltre ai due alberghi, il Grand Hotel Riviera e il Basiliani, che restano aperti tutto l’anno, i villaggi Riva Marina Resort, Pietrablu e il Relais Masseria Le Cesine lavorano dai primi di aprile a novembre: oltre sette mesi l’anno. Il Pietrablu ha avuto nel 2017 un incremento del 100% di presenze di stranieri, il Riva Marina Resort del 65%. E ora che siamo riusciti a destagionalizzare attirando una clientela straniera con ottima capacità di spesa vogliamo focalizzare ancora di più la nostra attenzione sul mercato italiano di qualità”.

Articoli Correlati