Viaggio d’estate sul magnifico mare della Tunisia

Ripristinare la fiducia, garantire la sicurezza, migliorare i servizi: da qui vuole ripartire la Tunisia. Lo stato “più europeo” d’Africa ha deciso di mostrare al mondo, e in special modo ai suoi amici italiani, le bellezze che hanno affascinato turisti e viaggiatori che qui hanno trovato accoglienti strutture ricettive di ottimo livello e a prezzi competitivi. Sole tutto l’anno, spiaggia dalla sabbia bianca e sottile, mare cristallino che richiama i paesaggi esotici: da sempre la Tunisia ha queste bellezze per raggiungere le quali bastano pochissime ore di volo dai principali scali italiani. E dagli aeroporti internazionali tunisini poi, con trasferimenti di breve durata, si accede direttamente alle principali regioni turistiche: Djerba prima, che da sola rappresenta il 23% della capacità ricettiva tunisina. Simbolo del turismo balneare, oltre che isola più grande di tutto il nord dell’Africa, situata nel golfo di Gabès, Djerba è la perla del Mediterraneo per l’offerta tunisina… (continua a leggere su Trend 12/2016)

Articoli Correlati